bergoglio2-cavevisioni.it

Viganò, Francesco e la rivoluzione del cuore

Al memoriale dell'ex nunzio apostolico che porta a galla una situazione preoccupante nella Chiesa non basta opporre il silenzio. Serve un profondo movimento di conversione che riparta da Gesù Cristo. Come quando, negli anni Settanta, di fronte alla violenza armata, un gruppo di universitari...
cecchinato2-cavevisioni.it

Grande Marco, continua a giocare sulla tua nuvola

Cecchinato potrebbe diventare il nostro giocatore da top ten? È presto per dirlo, ma ora che ha centrato la semifinale di Parigi, il mix di talento tennistico e solidità mentale sembra promettere bene
milan3-cavevisioni.it

Libro dei sogni possibili per il Milan 2018/19

Nomi per acquisti e cessioni per rafforzare la squadra di Gattuso. Con questi criteri: migliorare il potenziale e le varianti offensive, integrare il centrocampo, mentalità vincente e giocatori italiani
donnarumma-cavevisioni.it

Le differenze non solo tecniche tra Juve e Milan

La fragilità emotiva di Donnarumma (ultimamente non blocca più un tiro), la svogliatezza di Suso, la pochezza degli schemi offensivi: le cose da rivedere per il salto di qualità della squadra di Gattuso
gattuso-cavevisioni.it

Perché il Milan sgobba molto ma segna poco

La squadra di Rino Gattuso gioca in prevalenza sulle fasce per arrivare al cross ma senza avere grandi colpitori di testa. Mai che un giocatore arrivi davanti alla porta grazie a un triangolo o a un assist
festivalmantova-cavevisioni.it

«Sì, l'Italia è tutto un festival», direbbe Arbore

Il Belpaese pullula di kermesse culturali. Che alimentano una microeconomia anti crisi dell'editoria, funzionano come marketing territoriale e ricreano i meccanismi identitari delle community del web
baresi-cavevisioni.it

Inter e Milan, l'anima la danno gli italiani

Le squadre vincenti hanno sempre avuto leader «casalinghi» in campo e nello spogliatoio. I nerazzurri sono una babele di etnie, i rossoneri si sono sciolti dopo gli infortuni di Bonaventura e Abate
isolavignole-cavevisioni.it

Viaggio nell'isola dove la messa è finita

A Vignole, 18 minuti di vaporetto da Venezia, il prete ha sospeso la messa «per mancanza di fedeli». Il parroco si difende: «Avete alzato un polverone». Ma è una storia esemplare di secolarizzazione
donmarcopozza-cavevisioni.it

«Dopo lo choc la Chiesa riparte dal carcere»

Don Marco Pozza, cappellano dei detenuti di Padova: «Lo choc del sesso in canonica è stato un'occasione di verità per me e i miei parrocchiani. Con il vescovo, ricominciamo da questa periferia»
rise2-cavevisioni.it

Risé: «Politici e giornalisti omertosi sulla cannabis»

Lo psicanalista denuncia le distorsioni dei media sugli stupefacenti: «Tutti gli istituti scientifici concordano sulla dannosità di hashish e marijuana, ma l'Italia è non fa nessuna prevenzione»