domina-cavevisioni.it

Domina, un gioco di ruolo della «confuse culture»

La serie Sky original ci porta nella Roma di Augusto per raccontarci la figura della consorte Livia Drusilla, per alcuni studiosi la prima first lady della storia. Ma tra cripto femminismo e licenze politicamente corrette, la vicenda si trasforma in un intrigo machiavellico di cospirazioni e depravazioni
mantovano-cavevisioni.it

«Il ddl Zan punta a rieducare i nostri figli»

Alfredo Mantovano, vicepresidente del Centro studi Livatino: «È un disegno di legge ideologico e inemendabile perché i punti più controversi sono quelli ritenuti qualificanti. Con queste norme nessuno proverà a eccepire e l'effetto censura è assicurato. La posta in gioco è l'idea di uomo»
cavallorai-cavevisioni.it

Scacco ai partiti nella Rai in cinque mosse

Affrancare la tv di Stato dalla politica è un proposito che si sente ripete da decenni, ma questo governo forse ha qualche chance per farlo. Ecco alcuni consigli non richiesti: creare una Fondazione che nomini il Cda, rafforzare i vertici aziendali, scorporare canone e pubblicità, abolire la Vigilanza...
mancusoaurelio-cavevisioni.it

«Ddl Zan scritto male: i desideri non sono diritti»

Aurelio Mancuso, dirigente del Pd ed ex presidente Arcigay: «Ognuno è libero di sentirsi come gli pare, ma non può pretendere che questo diventi una legge dello Stato. Il testo andrebbe modificato sull'identità di genere e la maternità surrogata. Nel Pd non si discute. L'utero in affitto è un crimine»

Maurizio Caverzan

Notizie, indiscrezioni e commenti su televisione, cinema, letteratura, sport... Scopri di più ➝


Misantropie

Cercando l'antivirus, diario intimista ai tempi del Covid-19 Scopri di più ➝

Tag

Altri testi